FILOSOFIA

thumbnail_IMG_2587.jpg

URBAN JUNGLE  nasce dal desiderio dei fondatori di creare un  Hotel "Eco-friendly" in città.

"Urban Jungle" è anche un grande incontro, con ARAXI Design Studio e la sua fondatrice Delphine Sanoïan , che lavorano tra San Paolo e Parigi. La condivisione di valori comuni e un impegno costante di tutti di fronte a vincoli sanitari, economici, di sicurezza... sono stati un forte fattore di successo del progetto e della sua attuale attuazione.

L'interesse di ARAXI in questo progetto è stato quello di combinare le esigenze degli hotel urbani con le attuali preoccupazioni ecologiche , creando un concetto di camere ECO DESIGN con sensibilità vegana ed eco-responsabile.

Uno dei primi pensatori dell'eco-design è Victor Papanek (1927-1999), designer industriale e insegnante, che ha dedicato la sua vita alla promozione di un design responsabile per il pianeta e per la società. Avanguardia, nel 1971 scrive il suo manifesto “Design for the real world”, in cui disapprova prodotti industriali che considera mal adattati, futili e inutili. È interessato a tutti gli aspetti del design e al loro impatto sull'ambiente e sulle persone.

ARAXI ha così lavorato per creare un hotel eco-responsabile (per la nostra coscienza), modulare (per il nostro comfort), dal design creativo (per i nostri sensi), andando oltre gli standard di un hotel 3 stelle.  

La sfida: lanciare un nuovo marchio alberghiero basato su un modello  eco-responsabile, creativo originale e in un ambiente urbano.

In questo edificio nel centro di Orléans degli anni '50 e '60, ARAXI ha scelto, al piano terra, di giocare sui contrasti di volumi e colori, con un ingresso-reception con pareti nere delimitate da lastre di pietra. la docking station per foglie in pietra naturale retroilluminata, realizzata da ARAXI per Urban Jungle. Occhiolino di animali o maschere africane ridisegnate punteggiano, qua e là,  l'area della reception e portare l'identità di un luogo in armonia con la natura e i suoi occupanti ...  

Al contrario, la reception è aperta su uno spazio molto luminoso, dove vengono servite le colazioni, ma è anche una sala relax o di lavoro per i nostri clienti. Esponiamo un affresco realizzato da Rodolphe Barsakian di Vahan Studio, associato ad ARAXI nella creazione di visual di natura abbondante e stilizzata per Urban Jungle. Il cemento del pavimento si fonde con le essenze in legno massello dei mobili, dai colori vari e caldi.

All'Urban Jungle, gli spazi comuni sono pensati come spazi per riunioni attive, spazi abitativi. Tutto è soggetto a riflessione, interpretazione, dialogo, in un ambiente di naturale ispirazione. La scelta del colore verde molto scuro dei corridoi con le pareti e il soffitto, illuminati da lanterne in bambù naturale, evoca le serate nella giungla profonda. A terra, le vene del tappeto nero appaiono e ci invitano a camminare.  Nicchie con mostre rinnovate affrontano vari temi, come le finestre sul nostro mondo contemporaneo, che trattano del veganismo e delle porcellane di Gien situate vicino a Orléans.

Per quanto riguarda le camere , sono disponibili in  5 collezioni con personalità, materiali e colori unici:

- Camere CUBE con uno spirito eco-design e vegano

Personalità: colorata, calda, accogliente

Colori: verde, nero, legno con qualche tocco di bianco o giallo.

Materiali: legno riciclato, sughero, bambù, ceramica

- Camere WOOD e l'evocazione del bosco

Personalità: armoniosa, protettiva, benevola

Colori: sfumature di verde e marrone

Materiali: legno riciclato, sughero grezzo, moquette con effetto mat in gommapiuma

Camere STONE e la bellezza del minerale

Personalità: urbana, industriale

Colori: sfumature di grigio, blu, verde

Materiali: cemento, legno nero o metallo nero, pietra

- Camere FLOWER e la forza delle piante

Personalità: brillante, abbondante, dinamica

Colori: giallo, bianco, verde, con note legnose e turchesi

Materiali: legno massello, ceramica, cotone

- Camere BOOKBOX e el piacere di lettura condiviso

Personalità: dolce, romantica, sognatrice, creativa

Colori: Nudo dominante o verde dominante, con tocchi di colore e legno chiaro o bianco

Materiali: legno massello, ceramica, velluto

In ogni spazio dell'hotel, alcune stanze o oggetti aggiunti sono nuovi ma progettati secondo un approccio equosolidale o da agricoltura biologica, mentre altri sono il risultato di lavorazioni artigianali, fatte a mano o riutilizzate. Così porte o persiane si trovano testate del letto o reti da pesca si trasformano in morbidi tappeti.

Le scelte vengono fatte per avere una coerenza complessiva del progetto nel suo approccio e utilizzo.

" Araxi si concentra sulla ricerca di materiali e materiali per offrire un concetto unico, responsabile e originale. Andare oltre i codici dello standard, attirare l'attenzione e offrire un'esperienza è al centro del nostro design" secondo Delphine Sanoïan, applicando con vigore e talento l'affermazione di Victor Papanek: "Il design è diventato lo strumento più potente con cui l'uomo forma i suoi strumenti e il suo ambiente".